x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Tinte pastello per i nuovi Swatch With if?

L'amore ha mille colori

Tempo di Sport & Body care

I due nuovi 'cuori' di Domori

Immersi nella tonalitā del 2024: Peach Fuzz

The art of Soul, Electrified

Slim e detox retreat

Loro Piana conquista Zermatt

Borsalino x Saint Laurent

La magia della montagna

Brillanti coccole

Colorati cocktail d’inverno

SVR celebra l’Avocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

La spensieratezza di Juicy Couture


 
La collezione AW 24 di Juicy Couture è un elettrizzante tuffo nella spensieratezza irriverente dei primi anni 2000, quando il brand ottenne non solo il suo status di icona nel panorama fashion, ma anche di vera e propria attitude.
Complice la vena nostalgica per l’epoca di inizio millennio e il ritorno sulle passerelle delle tendenze y2k, il marchio californiano è tornato prepotentemente alla ribalta, reclamato a gran voce non solo dalle millennials ma anche e soprattutto dalla gen Z.
Il desiderio di rindossare le celebri tute in velluto, vero e proprio tratto distintivo del look sfoggiato dalle “influencers dell’era analogica” come Paris Hilton e J Lo, ha spinto il brand a lanciare l’esclusiva capsule Heritage Collection. La linea, un puro omaggio alle origini del marchio, reinventa l’iconica tuta per il mercato odierno. Dettagli classici, come la vestibilità slim della felpa con cappuccio, la memorabile cerniera a J e la vita ultra bassa, vengono riproposti, insieme alle caratteristiche grafiche, in nuove combinazioni di tessuti ecologici in bambù, con un occhio puntato alla sostenibilità.
Anche gli accessori celebrano le radici del brand, presentando stampe ispirate al “regno storico” di Juicy con il caratteristico logo araldico. Le borse, nelle palette classiche del rosa, nero e marrone, rivestono l’originale design col fiocco laterale e il portachiavi in metallo o pelle. I morbidi velluti con ricami effetto bombato e i dettagli giocosi vengono riproposti per esaltare l’anima più autentica, profonda e significativa del brand.

Accanto alle iconiche linee di Juicy troviamo una nuova linea di capi e accessori ispirata al film del 1996 “Romeo + Giulietta” diretto da Baz Luhrmann.
In tutta la collezione riecheggiano due storie ed estetiche contrastanti: “The Angel Love Story” e “The Rebel Tragedy”. La prima, eterea e femminile, si materializza attraverso capi dalle linee morbide, vaporose e romantiche; la seconda, graffiante e maschile, è rappresentata da linee grafiche stilizzate ispirate al mondo delle moto.
I delicati colori pastello si mescolano con le barocche tonalità gioiello degli ornamenti cattolici, mentre le stampe traggono ispirazione dalla simbologia religiosa. Il risultato è un accattivante gioco di contasti che, tra le iconiche fantasie Juicy e i ricami tapestry, rievoca le pulsanti passioni della pellicola di Luhrmann.

Questa stagione arricchisce di colore anche la collezione borse, sia nel celebre velluto Juicy che nelle applicazioni di strass. Gli accessori concretizzano l’essenza ambivalente delle due estetiche grazie ad accostamenti cromatici soft e grafiche glam rock. Superfici indefinite date da velluti ramages e laserati, si oppongono ai volumi decisi delle imbottiture effetto biker. Eco-pellicce vaporose e soffici contrastano con i modelli in ecopelle effetto nappa, setosi ed essenziali.

 



invia ad un amico