x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

Che il Viva Magenta sia con voi

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛


Per i viaggiatori desiderosi di una vacanza esotica ma ancora alle prese con l'imprevisto dei “passaporti lumaca”, Club Med ha svelato due mete tropicali inaspettate in cui si può viaggiare con la sola carta d’identità: Guadalupa e Martinica nelle Antille, il Mar dei Caraibi che è "ancora Francia". Da alcuni mesi, il “caos passaporti” sta tenendo con il fiato sospeso migliaia di viaggiatori italiani e, soprattutto in vista delle vacanze di Pasqua e della bella stagione, l'allungamento dei tempi per ottenere il nuovo documento ha spinto molti a rivedere i propri programmi di viaggio. Le enormi difficoltà nell'ottenere anche solo l'appuntamento per ottenere il documento si moltiplicano e le ultime stime sul fenomeno hanno calcolato che i viaggi annullati a causa dei ritardi burocratici siano circa 100 mila. Mentre si spera che la situazione torni presto alla normalità, chi non vuole rinunciare a una vacanza al sole dei tropici può però tirare un sospiro di sollievo. Per quanto possa sembrare incredibile, è infatti possibile volare ai Caraibi anche senza passaporto. Lo sa bene Club Med, leader mondiale delle vacanze Premium All-Inclusive, che ha selezionato due mete inaspettate dove i viaggiatori italiani possono organizzare un viaggio con la sola carta d’identità.

Le Antille francesi: cosa sapere
Sono un gruppo di quattro isole dei Caraibi che fanno parte dei départements et régions d'outre-mer, ossia i dipartimenti francesi d’oltremare. Questo significa che sono a tutti gli effetti parte della Francia e per andarci basta la carta d'identità valida per l’espatrio, nonostante distino circa otto ore di volo da Parigi. Ma non è la sola comodità per i viaggiatori italiani. Infatti, anche per la moneta non c’è nessuna limitazione in quanto la valuta ufficiale è l’euro. Questi due aspetti sono quindi fondamentali soprattutto per chi decide di partire all’ultimo minuto.  
Non sono necessarie vaccinazioni particolari, ma è consigliabile prendere tutte le precauzioni che si utilizzano quando si viaggia in aree tropicali e, in generale, la raccomandazione è sempre quella di confrontarsi sempre con il proprio medico prima della partenza.

Guadalupa, tra spiagge da sogno e foreste tropicali
Guadalupa è un arcipelago di origine vulcanica delle Piccole Antille, le cui due isole principali sono separate fra loro da un canale che in alcuni punti è largo solo poche decine di metri e che, viste dall’alto, ricordano la forma di una farfalla. Qui è possibile godere di alcuni paesaggi tra i più sorprendenti e variegati dei Caraibi: dalle spiagge di sabbia nera di Trois-Rivières alle spiagge dorate di Grande-Anse, da lussureggianti foreste pluviali ad aspri terreni montuosi, da baie coralline dall’acqua cristallina a lagune blu circondate da palmeti. L’isola offre non solo una fitta vegetazione tropicale, ma anche incredibili distillerie di rhum e mercati coloratissimi come quelli di Point-à-Pitre, tappa immancabile per molti viaggiatori. Tra le escursioni da non perdere non può però mancare una spedizione in catamarano nella Baie des Saintes così come la salita al vulcano de La Soufrière

Tutto questo e tanto altro si può scoprire partendo dal Club Med Le Caravelle Resort All-Inclusive che si affaccia su una spiaggia di sabbia bianca protetta dalla barriera corallina e considerata tra le più belle delle Antille. Luogo ideale per liberare il proprio spirito d'avventura, il Resort offre lo scenario ideale sia per gli sportivi, attratti dai numerosi siti per le immersioni subacquee e per il kitesurf, sia per gli amanti del relax allo stato puro.

Il Resort è perfetto anche per una vacanza in famiglia all’insegna dell’avventura e di attività entusiasmanti e variegate divise tra sport e workshop, in particolar modo per bambini, per i quali viene messo a disposizione un servizio di assistenza incluso.

Tra gli sport da non perdere per adulti e bambini, adatti a tutti i livelli, ci sono la scuola di trapezio, di vela e di tennis e il pickleball, uno sport che mixa badminton, tennis e ping-pong destinato a conquistare anche gli amanti dell'ormai popolarissimo padel. Chi ricerca il benessere vivrà un vero e proprio sogno alla Club Med Spa by Sothys, una costruzione in pietra lavica ispirata al vulcano La Soufrière, nascosta tra la vegetazione tropicale con mobili in legno dal design minimalista con tocchi di rosa come le meravigliose bouganville di Guadalupa. In più, per un relax senza pari, ci sono due palapas raggiungibili tramite un pontile dove godersi rituali sospesi nell’acqua dei Caraibi.

Martinica, l’isola dei fiori dal fascino creolo
Caratterizzata da un manto vegetale floridissimo dove si susseguono foreste tropicali e pluviali, la Martinica ospita numerose specie di alberi, piante, fiori e frutti che rendono l’isola un grande giardino naturale. Oltre a essere la destinazione ideale per gli amanti della natura e per chi ama una vacanza dai ritmi più "slow", l’isola è famosa anche per il suo carattere festoso tipicamente caraibico.

Il Resort Club Med Les Boucaniers incarna al meglio lo spirito creolo e offre molti modi affascinanti per godere al meglio di questo paradiso nelle Indie Occidentali francesi. Situato lungo la costa della meravigliosa baia del Marinaio a sud est dell’isola, il Resort dà accesso a una location unica con tre splendide spiagge che affacciano sulla Roccia del Diamante. La sua posizione consente di andare alla scoperta della meravigliosa isola grazie a un ricco programma di escursioni: dalla spiaggia des Salines Madinina all’ex capitale Saint Pierre, fino ai giardini botanici di Balata, dove ammirare i coloratissimi hibiscus, oleandri rosa oltre a centinaia di specie di palme e fiori esotici dai colori vivacissimi.
 
Le attività da non perdere? Fare snorkeling lungo la sublime costa della Baia del Marinaio, concedersi una pausa rigenerante durante una sessione di yoga al tramonto su un pittoresco pontile o ancora fare sci d'acqua sul profondo blu del Mar dei Caraibi. E anche in questo Resort l'assistenza ai bambini è inclusa.  
 



invia ad un amico