x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

Che il Viva Magenta sia con voi

In forma prima e dopo i 50 anni


 

 

 

Parliamo di una fase delicata della vita che riguarda tutte le donne a partire dai 40/45 anni.

Poco se ne parla in Italia, ma le star americane hanno iniziato delle vere e proprie campagne di informazione per aiutare le loro coetanee: Brooke Shields e Naomi Watts, ad esempio, condividono da tempo e senza vergogna, sui i loro social, le problematiche e le «sorprese» legate a questi anni.

Sono molti i cambiamenti in questa fascia di età̀, ma la preoccupazione più grande è quella riguardante l’aumento di peso. Infatti, un recente sondaggio dimostra che il 62% delle donne italiane - percentuale più alta tra le donne europee - dichiara di essere spaventata dall’idea di prendere chili di troppo, senza sapere cosa fare per evitare il problema.

«La carenza di estrogeni in questo periodo, comporta un aumento dell’appetito e un maggior assorbimento di carboidrati» spiega la Dottoressa Roberta Ienca, nutrizionista Allurion «Ma una soluzione per vivere questa nuova fase in serenità̀, c’è iniziando dalla prevenzione con una attività̀ fisica costante e una dieta bilanciata, possibilmente seguita da un professionista. In questo modo si evitano di prendere quei due o tre chili all’anno nel periodo della premenopausa. Nei casi in cui, contenere il peso non è così semplice» conclude la Dottoressa Ienca «È possibile considerare l’utilizzo di device non invasivi, che permettono in maniera naturale di moderare appetito, la frequenza di assunzione di cibo e l’abbondanza delle porzioni ingerite. In questo modo è possibile ottenere risultati duraturi e soddisfacenti, senza frustrazioni. Il benessere e la salute sia mentale che fisica delle donne in questa fase della vita è sempre più̀ una priorità̀»



invia ad un amico