x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

LA VISIONE OLFATTIVA DELL'AMORE

GUCCI E SAN VALENTINO

CHANEL N°5 è SEMPRE UN'IDEA SCINTILLANTE

Giallo e grigio: i colori del 2021

noi Tweggings e tu?


 

Si chiamano Tweggings e sono l’evoluzione e il futuro dei leggings completamente made in Italy. Nati da un’idea di Monia Furnari ex ballerina ora insegnante di pilates in Italia e in California che afferma che in tanti anni non ha mai trovato un prodotto che le desse completo agio in palestra e che nello stesso tempo fosse adatto per essere indossato nella vita di tutti i giorni. É proprio nei più complessi movimenti pilates che i Tweggins rendono maggiormente, nella dinamicità mantengono le loro caratteristiche, senza mostrare le imperfezioni e i segni della fatica. Varie celebrities fra cui Alessandra Ambrosio, Alessia Marcuzzi, Sabrina Salerno, Marica Pellegrinelli o Chiara Biasi, li hanno già scelti e indossati nella vita privata. Il nome Tweggings nasce da Twenty, negli anni 20 infatti nasce il metodo Pilates e nel 2020 nasce MAHR. 20 è il numero dei cm della vita altissima dei Tweggings. L’ ispirazione viene da Rudolf Nourayev, è stato lui tra i primi ballerini ad indossare pants a vita altissima, Nureyev ammirò Martha Graham, la capofila della “modern dance” americana. Prima di ogni esibizione indossava tute di spugna e dormiva in camere d’albergo con fiestre chiuse e riscaldamento al massimo per non raffreddare i muscoli. La vita altissima dei suoi pants lo contraddistinuguerà nella vita e a teatro. Per il nome del brand MAHR l’ispirazione è invece Marta Grahm ballerina americana consideratala la più importante del ventesimo secolo e madre della danza moderna. Martha ha inserito la grazia e l’eleganza nel metodo pilates, facendo diventare “di moda” in tutta l’America quella che era solo una ginnastica. I Tweggins sono prodotti artigianali, pezzi unici realizzati completamente a mano utilizzando la migliore lycra: dopo il taglio, i Tweggings vengono lavati e fatti respirare naturalmente per 24 ore prima di essere tagliati a mano, cuciti e realizzati uno alla volta. La lycra utilizzata è resistente al tatto e leggera alla vista, capace contenere senza far sudare, i Tweggings sono resistenti ai filtri solati, alle creme e all’acqua di mare. Il tessuto, prima di arrivare a Roma, parte dalla Lombardia, da un’azienda italiana leader nel mondo dei tessuti elasticizzati, esempio della qualità Made in Italy fatta di sapere tecnico, eccellenza stilistica e tradizione. Ho puntato tutto sul made in Italy” - spiega  l'ideatrice del brand - “ho creato Mahr nel momento del lockdown quando sembrava tutto finito per l’Italia e per gli italiani, ma io sono una che in ogni crisi sa vedere un’opportunità. Allora ho pensato a cosa c’è di buono e di sano in Italia, e quello che c’è è il saper fare. Mi sono rivolta ad aziende italiane anche piccolissime per dare un respiro e una speranza a tutti noi.Così tutto il packaging MAHR è realizzato tra Veneto e Abruzzo, una zona che ha sofferto molto sia per il terremoto che per il lockdown, la lycra viene dalla bergamasca, zona rossa per eccellenza a cui ho voluto rendere un filo di speranza nella vita, le etichette vengono da Roma, da una zona dimenticata da tutti: Torpignattara; le sarte sono ai castelli romani, tutte donne italiane che cuciono ancora a mano.  Dunque artigianalità e sostenibilità esclusivamente Made in Italy. Le finiture?

Mat o glossy, ce n'è per tutti i gusti e look.  Il modello Tweggings Martha è con piede, mentre Joe è senza piede, disponibili in tantissime nuances di colore: dal classico nero o blu al mirtillo, dal verde al seppia. Clara è il top novità che porta il nome della moglie di Joseph Pilates disponibile anch’esso in tutte le varianti colore. Il top Clara ha una linea semplice e tonda sul fronte mentre sul retro la scollatura riprende la classicità dei body di danza con una V morbida che ricorda la coda di rondine che caratterizza i Tweggings. Sono una super idea da regalare e regalarsi che avrà un indiscusso successo. http://www.mahrstore.com




invia ad un amico