x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

la bellezza di Chanel si coltiva


Chanel ha un’idea  ben chiara di cosa voglia dire coltivare bellezza. Fin dall'inizio la Maison ha coltivato l'idea di bellezza che raccoglie ciò che semina. Chanel si sforza di ricordare sempre che l'intelligenza della natura è suprema mantenendo un dialogo ininterrotto con il mondo naturale. La sua competenza creativa si esprime nella selezione dei migliori ingredienti, coltivati ​​nel cuore di ecosistemi unici nelle migliori condizioni per i migliori risultati.

Dal Magascar l’odorosa vaniglia, dal cuore del Costa Rica il fragrante caffè verde, dal sud ovest della Francia le camelie più sinuose.

Il Manifesto della bellezza Chanel si fonda su una cultura della singolarità basata sulla conoscenza. Guidata da un approccio esperto unico, CHANEL da sempre crea dei centri vegetali eccezionali attraverso ‘laboratori a cielo aperto’ per coltivare le piante più pregiate da cui derivano i suoi principi attivi. Si tratta di veri e propri centri di ricerca, coltivazione e sperimentazione botanica nell'ottica di creare ingredienti naturali esclusivi di una qualità unica da utilizzare nella composizione dei propri prodotti di bellezza. In primis si tratta di una cultura dell’impegno dettata dal rispetto. Scegliere la bellezza in ogni fase del processo creativo è un impegno che va oltre l'estetica. Progettati per adattarsi agli ambienti naturali che li accolgono, questi laboratori a cielo aperto sono il frutto di un approccio di eccellenza che coltiva un sapiente approccio botanico e ambientale basato sui principi fondamentali della responsabilità. Insieme, i partecipanti lavorano al servizio di un'unica visione.

CHANEL crede nella visione a lungo termine di ricerca, creazione e innovazione. Questa visione a lungo termine non esclude il lampo dell'intuizione, ma combina sempre l'intuizione con l'osservazione, che mira a fare scoperte senza voltare le spalle alla nostra eredità. CHANEL non lascia che il vortice delle tendenze ne determini il ritmo, preferendo la giusta linea di condotta eseguita al tempo giusto. Il futuro è imprevedibile, ma possiamo prepararci. Questo è un esempio di cultura scientifica che porta all’innovazione. Non è possibile inventare un ingrediente attivo senza inventare il modo in cui verrà utilizzato. Per estrarre la quintessenza di ogni pianta senza contaminarne i poteri, CHANEL ha sviluppato tecniche di estrazione e separazione innovative e originali, su misura per ciascuna. E poiché ogni pianta - ogni molecola - è diversa, è necessario inventare, innovare e ricominciare ogni volta.

 



invia ad un amico