x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Torna a Milano il Photo Vogue Festival

Quando gli abiti parlano (anche) di politica...

“La bellezza è il risultato, l’uomo è l’incipit”

Intervista a Paolo Rizzatto, l’Architetto che ha regalato a Milano la nuova darsena...

Lapo Elkann e Garage Italia Customs inaugurano una nuova sede

L’officina delle meraviglie apre a Milano…

Gufram e Fabio Novembre celebrano el dìa de los muertos

Una nuova edizione limitata di Jolly Roger...

The Box

L’Hub milanese che progetta in stile "millenial"…

Torino si accende di design con Operae

Porte aperte al Lingotto dal 3 al 5 Novembre…

Hemp Embassy

L’ambasciata della Canapa si trova a Milano...

‘Wallcoverings01 MissoniHome’

Jannelli&Volpi incontra Missoni e veste le pareti con stile…

Sergio Tacchini rilancia l’iconica Ghibli

Torna la storica tracktop resa celebre da Mc Enroe…

50 anni di IED

Una mostra e non solo per una ricorrenza speciale…

Moleskine e Lettera 27, da oggi insieme come Moleskine Foundation

“vogliamo ispirare nuove generazioni di pensatori”...

Un caffè con Oliver Glowig

Incontro con lo chef più riservato della guida Michelin…

Luci, motore, design

Al via il V Milano Design Film Festival dal 19 al 22 ottobre...

Il “messaggio nella bottiglia” di Paola Albini

Incontro con la nipote dell’Architetto-designer che ha rivoluzionato il pensiero del XX secolo…

Prada Rong Zhai

Apre la nuova Fondazione Prada a Shanghai...

Giovanna Castiglioni, una donna di Design

Intervista alla figlia di Achille che voleva scoprire cosa ci fosse dalla terra in giù…

Tiffany apre per colazione



di Andrea Vittoria Giovannini
 
Per tutte le ragazze che, come me, emulando Audrey Hepburn in “colazione da Tiffany” hanno tenuto in mano un caffè americano e morso un croissant difronte a una delle vetrine più prestigiose di Manhattan è arrivato il momento di fare sul serio. Da oggi colazione da Tiffany si può fare, eccome. Nello storico indirizzo del gioielliere Newyorkese, 727 Fifth Avenue, apre infatti il Blue Box Cafè, un ristorante che trasformerà in realtà il sogno di ogni ragazza in visita nella grande mela.
 
Collocato al quarto piano del riconoscibilissimo Building, da poco rinnovato con l’inserimento di una sezione casa e accessori, il nuovissimo spazio esperienziale propone nell’arredo e nelle stoviglie il tipico “azzurro Tiffany” che tutti abbiamo imparato a riconoscere.
 
Ovviamente i prezzi non sono proprio in linea con le catene di caffè di cui New York è disseminata, ma se avete 5 dollari con voi potete regalarvi il gusto di un espresso. Sedersi per una vera “colazione” costa invece 29 dollari o, per i più lussuriosi, un the pomeridiano con tanto di mini-sandwich a ”soli” 49 dollari.

invia ad un amico