x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Riccardo Braccialini tra visione e concretezza

Un intervista con il presidente dei pellettieri Italiani che ci svela i suoi sogni…

Milano diventa XL

Al via la ‘festa della creatività italiana’…

Dal 17 al 20 Settembre riflettori accesi su Mipel tra arte e creatività

Un’edizione speciale che rende omaggio a Andy Warhol..

Il fast fashion sbarca al lido

Il red carpet di Bianca Balti fimato OVS...

John Lewis e la Gender revolution!

Etichette neutre per bambini e bambine...

“LR100”: STORIES OF INNOVATION

100 ANNI DI RINASCENTE IN MOSTRA A MILANO

UN TEMPTATION WEEK END

Accendete le vostra passione al Resort Capo Boi

L’haute Couture ai tempi di Instagram

Quando la fashion week ce la raccontano gli insiders…

Louboutin debutta a Pitti

Il couturier della calzatura a Santa Maria Novella…

FRAGILE FIABESK al MILANO OFF

In scena fino al 18 giugno 2017 al MILANO OFF FRAGILE FIABESK di TEATRO DEL MONDO

LUCIO FONTANA SCULTORE: DALLA TERRA AL COSMO

In mostra a Milano fino al 20 giugno

I Digital Design Days tornano a Milano dal 1 al 3 giugno

Intervista a Filippo Spiezia: ideatore dell’evento digital più internazionale d’Italia…

A Matteo B Bianchi è apparsa la Madonna

Maria Accanto è il titolo del suo nuovo libro...

ARRIVA IL 'VENTO DEI FIORI'

Al via a Calvanico la I edizione de “Il Vento dei Fiori”

Met Gala 2017

Sfilata di stelle per la designer Rei Kawakubo...

Balenciaga vs Ikea?

La rivincita corre sul web…

I SETTE NODI DEL DESTINO


 
 
 


Ho imparato nel corso degli anni che i cerchi in qualche modo si devono chiudere, che si arriva ai nodi del destino attraverso l’alternanza di movimenti lineari e circolari, di fasi statiche e dinamiche.
E poi, finito un ciclo, riparte un altro” 
Robert James Sander.

Inizialmente scritto al contrario dall’autrice, che scrive e legge in questo modo fin da bambina, I Sette Nodi del Destino è stato ora rieditato e disponibile in tutte le librerie italiane. A grande richiesta, per la sua capacità di stimolare il lettore alla realizzazione dei propri sogni e a riconoscere la missione della propria vita.
La poliedrica Stefania Amodeo, nel suo “libro formativo” incoraggia l’inseguimento dei propri sogni contro tutto ciò che opprime e chiude, che sia una questione di mentalità o realtà oggettiva. Esaurite in poco tempo le prime oltre 10 mila copie, a distanza di soli tre anni dalla prima pubblicazione nel 2014, questa riedizione è stata fortemente richiesta da molti che desiderano trovare la propria missione nella vita, grazie al passaparola di chi leggendo questo romanzo ha ricevuto lo stimolo a combattere per i propri sogni.
Fin da bambina Stefania Amodeo scrive e legge al contrario, una dote della scrittrice che nella vita guida il marketing di un gruppo alberghiero internazionale. “Girato” per rendere il testo intellegibile, il romanzo narra la storia d’amore ambientata negli anni cinquanta tra Alexandra Marshall, giovane ricercatrice universitaria appassionata di fotografia e Robert James Sander, affascinante opinion leader del Sud degli Stati Uniti e scrittore di fama. Insieme sono impegnati in Sud Africa nella realizzazione di un reportage per un magazine naturalistico di fama mondiale. La loro storia d’amore, tra avventura, sciamanesimo e colpi di scena, è il palcoscenico sul quale si assiste alla scoperta del significato dei “sette nodi del destino” (Vuoto, Perdita, Viaggio, Risveglio, Cambiamento, Desiderio, Illuminazione) i cui passaggi, concluso uno ne riparte un altro, segnerebbero l’esistenza di ogni essere umano rafforzando l’idea che per essere felici in amore, e nella vita in generale, bisogna imparare ad avere coraggio di rincorrere i propri sogni, uscire da credenze limitanti e avere fiducia in sé stessi anche attraverso cenni di letteratura, filosofia, antropologia, religione e storia, tanto da essere indicato come romanzo formativo e titolo consigliato nei licei.




                   



invia ad un amico