x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Torna a Milano il Photo Vogue Festival

Quando gli abiti parlano (anche) di politica...

“La bellezza è il risultato, l’uomo è l’incipit”

Intervista a Paolo Rizzatto, l’Architetto che ha regalato a Milano la nuova darsena...

Tiffany apre per colazione

Ecco il blue Box cafè nel flagshipstore di NYC…

Lapo Elkann e Garage Italia Customs inaugurano una nuova sede

L’officina delle meraviglie apre a Milano…

Gufram e Fabio Novembre celebrano el dìa de los muertos

Una nuova edizione limitata di Jolly Roger...

The Box

L’Hub milanese che progetta in stile "millenial"…

Torino si accende di design con Operae

Porte aperte al Lingotto dal 3 al 5 Novembre…

Hemp Embassy

L’ambasciata della Canapa si trova a Milano...

‘Wallcoverings01 MissoniHome’

Jannelli&Volpi incontra Missoni e veste le pareti con stile…

Sergio Tacchini rilancia l’iconica Ghibli

Torna la storica tracktop resa celebre da Mc Enroe…

50 anni di IED

Una mostra e non solo per una ricorrenza speciale…

Moleskine e Lettera 27, da oggi insieme come Moleskine Foundation

“vogliamo ispirare nuove generazioni di pensatori”...

Un caffè con Oliver Glowig

Incontro con lo chef più riservato della guida Michelin…

Luci, motore, design

Al via il V Milano Design Film Festival dal 19 al 22 ottobre...

Il “messaggio nella bottiglia” di Paola Albini

Incontro con la nipote dell’Architetto-designer che ha rivoluzionato il pensiero del XX secolo…

Prada Rong Zhai

Apre la nuova Fondazione Prada a Shanghai...

Balenciaga vs Ikea?


              
 
di Andrea Vittoria Giovannini
 
Quando, la settimana scorsa, abbiamo visto la blasonata maison parigina che portava in passerella una borsa XXL blu elettrico con doppio manico abbiamo tutti avuto un déjà vu! E’ bastato aprire uno dei nostri armadi o pensare all’ultimo trasloco per capire che quell’accessorio da haute couture in fondo era già nelle case di tutti noi: l’iconica borsa blu di Ikea, al secolo Frakta!
 
Dopo le dichiarazioni ufficiali di un portavoce della maison...pardon, dell’azienda di design Svedese, che si riteneva lusingata dalla somiglianza tra la sua borsa multifunzione e la lussuosa versione in pelle, non è tardata molto la vera risposta che ha già totalizzato visualizzazioni e condivisioni in ogni direzione.
 
Ikea replica con democratica ironia e con il suo tono inconfondibile costruendo un piccolo vademecum per riconoscere l’originale dal falso, dalla versatilità a la praticità arrivando alla vera chicca: il prezzo. Se infatti la amatissima borsa ikea viene con noi per 0,99 € la gemella couture non esce dal negozio a meno di 1700 €. A voi la scelta!
  
                                        
 


invia ad un amico