x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Wonderfood al Pitti Immagine Uomo


Inaugura domani il consueto appuntamento con Pitti Immagine Uomo, a Firenze fino al 22 giugno: la celebre mostra di abbigliamento maschile quest’anno punta sull’accoppiata vincente tra moda e cucina, mettendo in evidenza analogie e divertenti punti di incontro e collaborazione. Le collezioni primavera-estate 2013 saranno presentate sotto l’insegna “Wonderfood” che nasce dalla curiosa unione tra l’aggettivo “wonderful” e il sostantivo “food”. Il presidente della manifestazione Gaetano Marzotto è entusiasta dello spirito creativo che aleggia su questa ultima edizione e sottolinea come, in cucina come in passerella, in fondo, “ è una questione di gusti”!



Il cibo Made in Italy e la buona tavola sono sempre più sulla bocca di tutti e rappresentano un argomento forte e ormai quasi imprescindibile del lifestyle contemporaneo.Cornice della Kermesse, come sempre, la Fortezza da Basso di Firenze che ospiterà 1053 marchi con l’obiettivo di superare i 32.000 visitatori e i 20.000 compratori del 2011. Nel grande piazzale davanti al Padiglione Centrale sarà dunque allestita dall’architetto Oliviero Baldini una serie di “orti-istallazioni” sorvegliati da manichini vestiti dalle aziende partecipanti. Lungo il percorso della fiera saranno disseminati punti ristoro “comfort food”, piccoli o grandi chioschi che, attraverso le degustazioni e i punti d’acquisto, racconteranno le diverse eccellenze enogastronomiche italiane, dalla birra Baladin ai formaggi Valsana fino al pistacchio DOP di Bronte.

invia ad un amico