x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

A Venezia per il Ballo del Doge


http://www.fashionfiles.it/userfiles/image/image.jpeg
CARNEVALE, è QUI LA SUPER FESTA

 

 

C’è chi prenota un posto nella zona supervip fin dall’anno precedente (ovviamente sold out, nonostante il costo, 2.500 euro). E chi si accontenta (da 800 euro in su) di esserci, con altri 350 appassionati. Comunque sia, il Ballo del Doge è l’evento degli eventiuna delle festpiù prestigiose e sfarzose del Carnevale di Venezia. Anche quest’anno, appuntamento rigorosamente in costume – li crea ad hoc ogni anno, con intelligenza e maestria, la brava Antonia Sautter – sabato 25 febbraio, per la 24° edizione, sempre a Palazzo Pisani Moretta, maestosa e storica dimora sul Canal Grande. Ad allietare la serata, bagnata dalle bollicine Pommery, giocolieri, saltimbanchi e splendide ragazze che, dopo la cena gourmet, allietano gli ospiti eccellenti con un coloratissimo show al Piano Nobile. Discoteca e open bar per chiudere in bellezza la serata in cui nobildonne, artisti, gente della moda e dello spettacolo potranno, in perfetto anonimato, scatenarsi fino all’alba.

Se poi ci si sentisse in colpa per eccesso di vezzi e di vizi, si può rimediare nei giorni seguenti visitando la straordinaria mostra fotografica Artico, ultima Frontiera, fino al 2 aprile alla Casa dei Tre Oci alla Giudecca, con 120 immagini in bianco e nero di tre maestri della fotografia: Paolo Solari Bozzi, Ragnar Axelsson e Carsten Egevang. Una straordinario reportage su Groenlandia, Siberia e Islanda, corredato da 3 documentari che dovrebbero fare riflettere sulla bellezza e la progressiva sparizione di grandi pezzi di terre ghiacciate del Grande Nord del mondo.

By Susanna Tanzi

 

 




invia ad un amico