x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Arriva il MoonSwatch MISSION TO THE MOONPHASE

Le dolci Cappelliere Vintage Loison

La prima capsule beauty di Altramoda

Tinte pastello per i nuovi Swatch With if?

L'amore ha mille colori

Tempo di Sport & Body care

I due nuovi 'cuori' di Domori

Immersi nella tonalitā del 2024: Peach Fuzz

La spensieratezza di Juicy Couture

The art of Soul, Electrified

Slim e detox retreat

Loro Piana conquista Zermatt

Borsalino x Saint Laurent

La magia della montagna

Brillanti coccole

Colorati cocktail d’inverno

La moda italiana all’Indonesia Fashion Week



L’Accademia Koefia e lo stilista Camillo Bona hanno presentato le proprie collezioni come ospiti d’onore, alla presenza dei quattro Ministri del Governo indonesiano (Industria Turismo Creatività Cultura) e dell’Ambasciatore italiano a Jakarta, Vittorio Sandalli.

Presso il Balai Sidang Convention Centre di Jakarta si è consolidato il successo della 4a edizione della Indonesia Fashion Week, dato dal pubblico dagli espositori e dalla presenza degli addetti ai lavori di tutto il mondo del fashion asiatico oltre a un forte interesse mediatico che ne ha caratterizzato lo svolgimento.

All'interno della manifestazione hanno partecipato 750 brand indonesiani, e 32 sfilate, e sono previsti 125.000 nei quattro giorni. La presenza del Made in Italy è un must, attraverso Koefia e' ottimamente rappresentato". Il progetto Italia - Indonesia, giunto alla sua quarta edizione, è curato​ di Bianca Cimiotta Lami e da Poppy Dharsono Presidente dell’Indonesia Fashion Week, e sponsorizzato dallo stesso, sotto il Patrocinio dell’Ambasciata Indonesiana in Italia.

Per l’occasione, la Giuria del Concorso dedicato ai giovani stilisti indonesiani ha scelto come vincitrice ANGELA LOWHUR alla quale è stato assegnato un anno accademico presso l’Accademia Koefia 2016-2017. "Il progetto - spiega Bianca Lami - vuole continuare a  proporre quel ponte indispensabile tra culture e scambi di sviluppo nell’ambito del settore tessile e abbigliamento.

Ogni anno portiamo i valori della nostra Accademia. Questa volta con noi partecipano Camillo Bona, che ha iniziato in Koefia il percorso che lo ha portato all'alta moda, e la giovane Francesca Palla, fashion designer e docente della nostra storica accademia romana. Entrambi sono stati inseriti in differenti momenti del ricco programma dell'evento".

La performance di Camillo Bona è stata inserita nella cerimonia di apertura della Indonesia Fashion Week ed ha riscosso grande successo.


invia ad un amico