x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Alessandro Dell'Acqua annuncia sfilata N21 Co-Ed

A Milano a settembre passerelle congiunte per N21

Al via il Fashion Festival

Shopping experience imperdibile, aria di primavera e di festa

L’Estetista Cinica sbarca in Rinascente Tritone

Pop up store in Rinascente Tritone

Da Los Angeles le nuove tendenze Beauty

Intervista a Grazia Zuccarini

Fossil lancia una retrospettiva RI(E)VOLUZIONARIA

Arriva la Archival Series

Accordo fra tecnologia smartwatch Fossil e Google

Unione vincente per il business degli orologi 'wearable'

La coppia strategica

Il libro novitā per comprendere e ritrovare l'altra metā del cuore

Un'idea da polso per celebrare l'amore

Baroncelli Lady & Night by Mido

LOVE IS IN THE AIR

la coppia di Fragranze esclusive 1872 by Clive Christian

Moschino sfila a Roma

Il 2019 inizia con un grande fashion show a Cinecittā

Tiffany illumina Via della Spiga

L’amore fa brillare la strada-salotto della moda milanese

La migliore compagna di viaggio

LUMIX LX 100, metti la tecnologia sotto l'albero

TEXTURE & COLOURS

L'inverno di Alessi č colorato

Signorina in Rosso

L'iconica fragranza Ferragamo cambia colore

Love Design. Fight AIDS

Continua anche nel 2018 la collaborazione di Alessi con (RED)

IED for Malta

La creativitā IED colora Malta

L’Associazione amici per il CentrAfrica Onlus in prima linea per la pace


 
Da anni la grave crisi umanitaria che ha colpito la Repubblica Centrafricana semina impoverimento e sfianca la popolazione che, seppur indifesa, dimostra di avere molto coraggio. Il paese è ormai affamato e allo stremo delle forze a causa di una guerra che ha causato migliaia di vittime e l’esodo di oltre un milione di persone: una stima indica il numero di bambini vittime di questo conflitto intorno ai 2,3 milioni.
 
C’è bisogno di molti amici e supporto per non far naufragare i progetti umanitari in corso, iniziative importanti come il Centro di Formazione Pedagogica “Jean Paul II” per insegnanti di scuola materna e primaria o come la costruzione della nuova Scuola e del Centro Sanitario afferenti al Centro “La Joie de Vivre”. Ad aprile, inoltre, è partito il progetto di Telemedicina: un’idea basata sul teleconsulto medico.
 
Nonostante la recente e dolorosa perdita della presidente Carla Pagani, tutti i sostenitori e i volontari dell’Associazione continuano con rinnovato vigore ad impegnarsi per far si che le forze in campo non vadano disperse e che i progetti possano essere sempre alimentati e raggiungere nuovi successi.


invia ad un amico