x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Questo è il tempo di Nefele

La virtual influencer dà voce alle imperfezioni e normalizza gli standard di bellezza

Il colore del 2022 è un blu pervinca

Pan di stelle al polso

Il Natale è seducente

Per chi sogna New York e il suo eclettismo

Chiara Ferragni e il suo inverno scintillante

Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

Swatch X Peanuts Holiday Special Edition

Swatch X Peanuts Holiday Special Edition

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

H&M vince il Libby Award 2015



 
Ancora fresca del successo della sua ultima collaborazione con Balmain che ha scatenato una eco e un successo mondiale, la catena svedese H&M raccoglie un altro importante successo nel suo percorso. Il colosso dell’abbigliamento è infatti il vincitore del Libby Award 2015 per essere la “Best Animal-Friendly Clothing Company” da Peta, l’organizzazione animalista che si batte per i diritti dei nostri amici a quattro zampe.

L’industria della moda come ogni altra produzione di massa ha importanti responsabilità sociali e sapere che un’azienda così grande mette in primo piano il rispetto degli animali non può che farci gioire. Accanto a ciò vanno anche ricordate le cicliche iniziative che permettono ai clienti di consegnare stracci vecchi o indumenti usati e ricevere buoni sconto da usare sul prossimo scontrino entro una data prestabilita.


invia ad un amico