x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Ferragamo, un francobollo per i cento anni con la scarpa di Marilyn


            
Il profondo legame tra Ferragamo e Norma Jane Baker, alias Marilyn Monroe, non è certo una novità: la diva amava spassionatamente le creazioni di Salvatore Ferragamo, tanto che il modello ‘Viatica2’ divenne una scarpa insostituibile nei suoi outfit e in quelli di tantissime donne nel mondo amanti del brand. Le agende private di Marilyn sono disseminate di appuntamenti, sottolineati in rosso, per non mancare le prove dei nuovi modelli creati addosso alla forma del suo piede presso lo storico indirizzo sulla 5th Avenue di New York.
 
Proprio questo modello, creato negli anni cinquanta, è stato scelto come immagine centrale per il francobollo celebrativo dei cento anni dalla fondazione della Maison di calzature di lusso, la vignetta ingloba anche altri elementi: il logo di Ferragamo, le date del centenario (1915-2015) e un pendolo in sospensione sull'arco della calzatura a rappresentare gli studi di Ferragamo sull'anatomia del piede, fondamentali per la costruzione e calzata delle sue scarpe. La vignetta è stata resa nota il 18 novembre da Poste Italiane, il francobollo sarà emesso il 30 novembre prossimo con il valore di 95 centesimi.
 
Il viaggio per il successo di Salvatore Ferragamo, nato nel 1898, parte da Bonito in Irpinia. Emigrò negli Stati Uniti nel 1914 e nel 1923 si trasferì a Hollywood dove divenne celebre tra le star più importanti, nel 1927 tornò in Italia e pose la sede della sua azienda a Firenze, dopo la sua morte nel 1960 l’espansione dell’azienda è stata portata sapientemente avanti dalla famiglia Ferragamo.


invia ad un amico