x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Francesco La Rosa rivisita L'ultima Cena di Leonardo

Un omaggio ai 500 anni dalla scomparsa del genio leonardiano

Kidult for Action Aid

Se vuoi essere felice comincia...

Un incontro di stile, ironia e piacere: Iris Apfel e Magnum

L'icona della Moda Iris Apfel č il nuovo volto di Magnum

The Bridge e Vintag insieme per la TERRA

Economia circolare per dare nuova vita ad iconici accessori fashion

Alessandro Dell'Acqua annuncia sfilata N21 Co-Ed

A Milano a settembre passerelle congiunte per N21

Al via il Fashion Festival

Shopping experience imperdibile, aria di primavera e di festa

L’Estetista Cinica sbarca in Rinascente Tritone

Pop up store in Rinascente Tritone

Da Los Angeles le nuove tendenze Beauty

Intervista a Grazia Zuccarini

Fossil lancia una retrospettiva RI(E)VOLUZIONARIA

Arriva la Archival Series

Accordo fra tecnologia smartwatch Fossil e Google

Unione vincente per il business degli orologi 'wearable'

La coppia strategica

Il libro novitā per comprendere e ritrovare l'altra metā del cuore

Un'idea da polso per celebrare l'amore

Baroncelli Lady & Night by Mido

LOVE IS IN THE AIR

la coppia di Fragranze esclusive 1872 by Clive Christian

Moschino sfila a Roma

Il 2019 inizia con un grande fashion show a Cinecittā

Tiffany illumina Via della Spiga

L’amore fa brillare la strada-salotto della moda milanese

La migliore compagna di viaggio

LUMIX LX 100, metti la tecnologia sotto l'albero

CAPRICCI CONTEMPORANEI: Nicola Padovani e Kouzo Takeuchi



Con la mostra Capricci Contemporanei: Nicola Padovani e Kouzo Takeuchi, che inaugurerà giovedì 5 marzo presso Esh Gallery, spazio dedicato all’arte e al design, continua il colloquio tra Oriente e Occidente, tema di particolare interesse per la galleria.

 

Il soggetto dei “Capricci”,composizioni inconsuete, fantasiose, bizzarre,  sviluppatesi principalmente nei periodi del Manierismo, del Barocco e del Rococò, ha una lunga tradizione nella storia dell’arte, come i famosissimi Capricci  di Giambattista Tiepolo, di Francesco Guardi , le suggestive Invenzioni capricciose di carceri di Giovanni Battista Piranesi e  i Caprichos  di Francisco Goya, che si arricchiscono anche di una valenza di corrosiva critica morale e sociale.

 

Il concept principale della mostra sta nel ricreare all’interno dello spazio espositivo una sorta di capriccio contemporaneo. Partendo quindi dalla tradizione dei paesaggi con rovine immaginarie del Seicento e Settecento (i Capricci appunto), saranno combinate le tavole-paesaggio di Nicola Padovani, con le Modern Remains di Kouzo Takeuchi.



invia ad un amico