x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

PHILIPP PLEIN APRE A BEVERLY HILLS



Dopo l'inaugurazione nel 2013  di un lussuoso showroom affacciato su Central Park, l'apertura del primo store PHILIPP PLEIN a Miami e l’inaugurazione a settembre 2014 del flagship store newyorkese di Madison Avenue, il prossimo 27 Ottobre il brand inaugurerà la boutique di Beverly Hills, il terzo flagship store negli Stati Uniti e il 38esimo nel Mondo. 

 

140 mq su due livelli affacciati sul celebre Rodeo Drive di Beverly Hills, il paradiso dello shopping di lusso. Per questa importante boutique, il designer continua con il nuovo concept “minimal-luxury" svelato nella boutique newyorkese che pone attenzione alla  geometria esagonale  del  logo  “PP”. I  clienti  vengono  accolti  all’ingresso dal  maxi  teschio, tempestato di CRYSTALLIZED - Swarovski Elements, simbolo della Maison. Le luci in acciaio cromato di forma esagonale decorano l’ambiente essenziale e contemporaneo diventando il motivo architettonico che identifica il brand. Gli interni dello store  sono  scanditi  dal  ritmo  e dalla  ripetizione  della  forma  esagonale,  dai  display espositivi retroilluminati, all’imponente soffitto rivestito  da  un  reticolato alveolare,  sempre  in  acciaio  cromato.  L’eleganza  della  pietra  in black&white ricorre in tutti gli spazi, creando un’atmosfera di forte impatto ma sofisticata. Valorizzato dall’utilizzo di materiali di lusso come la pelle goffrata effetto coccodrillo, l’ambiente è sovrastato da un meraviglioso chandelier in vetro fumé di Murano. 
 

 

Il designer Philipp Plein racconta: “Ho visitato gli Stati Uniti con la mia famiglia quando avevo quindici anni, rimanendo affascinato dallo spirito pionieristico che si respirava. Oggi l’America è la mia nuova frontiera e Los Angeles la città dei miei sogni. Ho un debole per il suo stile di vita che dà importanza anche al valore estetico, alla moda e al divertimento. Le stesse caratteristiche che compongono tutte le mie collezioni. Mi piacerebbe molto vivere lì, se non fosse così lontano dal mio quartier generale. Magari un giorno...



invia ad un amico