x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

Auguri donna


Per la Festa della Donna Fashion files vuole fare un augurio speciale a tutte le sue lettrici. L’ 8 marzo è uno spunto utile per riflettere su tutte le criticità dell’essere donna oggi. È nostra ferma intenzione schierarci contro lo stalking e ogni tipo di violenza fisica e psicologica.

festa_della_donna_fashionfiles_
 
A tal proposito vi segnaliamo Il manipolatore affettivo e le sue maschere, definito da psichiatri, psicologi, assistenti sociali e operatori di Centri Antiviolenza come«il primo manuale di autodifesa per chi subisce violenza». Il libro, scritto dalla criminologa Cinzia Mammoliti, offre un aiuto concreto per riconoscere, smascherare e neutralizzare i manipolatori relazionali più pericolosi.
Sono dieci: dal bugiardo patologico al buon padre di famiglia; dal parassita al cyber vampiro; dall’uomo del mistero al salvatore; dalla finta vittima al mentore; dall’altruista  al dipendente, tutti introdotti dalla testimonianza di una vittima. L’arma per difendersi è la consapevolezza, l’unica che permette di riconoscere i principali campanelli d’allarme, riflettere e analizzare le “maschere”.

Manipolatore_fashionfiles
 
Il nostro augurio è dunque quello di amare sè stesse come si amano gli altri, che purtroppo a volte non lo meritano.


invia ad un amico