x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Auguri donna


Per la Festa della Donna Fashion files vuole fare un augurio speciale a tutte le sue lettrici. L’ 8 marzo è uno spunto utile per riflettere su tutte le criticità dell’essere donna oggi. È nostra ferma intenzione schierarci contro lo stalking e ogni tipo di violenza fisica e psicologica.

festa_della_donna_fashionfiles_
 
A tal proposito vi segnaliamo Il manipolatore affettivo e le sue maschere, definito da psichiatri, psicologi, assistenti sociali e operatori di Centri Antiviolenza come«il primo manuale di autodifesa per chi subisce violenza». Il libro, scritto dalla criminologa Cinzia Mammoliti, offre un aiuto concreto per riconoscere, smascherare e neutralizzare i manipolatori relazionali più pericolosi.
Sono dieci: dal bugiardo patologico al buon padre di famiglia; dal parassita al cyber vampiro; dall’uomo del mistero al salvatore; dalla finta vittima al mentore; dall’altruista  al dipendente, tutti introdotti dalla testimonianza di una vittima. L’arma per difendersi è la consapevolezza, l’unica che permette di riconoscere i principali campanelli d’allarme, riflettere e analizzare le “maschere”.

Manipolatore_fashionfiles
 
Il nostro augurio è dunque quello di amare sè stesse come si amano gli altri, che purtroppo a volte non lo meritano.


invia ad un amico