x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Oblò illumina l’inverno


Nato nel 2012,  Oblò di Ramona Perelli è  ricerca costante della diversità, dell’inconsuetudine. Diversità insita nel concetto che anima le collezioni, il brand infatti non condivide il lato “fashion” della moda “perché è ciò che garantisce la sua morte e la sua mercificazione”. I capi, privati della loro scadenza stagionale vogliono essere per sempre, senza tempo: “qualcosa di diverso”, che sfida la gravità con gonne rimboccate nelle tasche, gilet irregolari  o deformi; con abiti volutamente indefiniti, "sporchi" nelle cuciture, con pennellate posticce, come se dovessero materializzarsi ad una vita nuova e continuare a vivere.

OBLO_Fashionfiles
 
Il lungimirante progetto di Ramona Perelli "schiaccia crisi......, e non si parla di quella generata da una mancanza di denaro, ma di crisi come quel fattore che uccide la voglia di conoscere il nuovo, chiude gli occhi alle persone, le quali si spaventano di ostentare” prende vita nella collezione A/I 2013- 2014: “Sono 11”.

OBLO_Fashionfiles
 
La collezione è composta da 11 capi, appunto,  ispirati dal quadro profondo e malinconico di Francesca Casano, ribattezzato dalla designer "finge di piovere, invece piange", e realizzati con tessuti Made in Italy, che spaziano dal dal pvc in tutte le sue inclinazioni alla seta, dalla mongolia alla canapone, ai ritagli, “in questi casi ho la sensazione di recuperare non solo la materia prima, ma di dare onore e nuova vita al tessuto. In fondo il tessuto ha un'anima preziosa e da rispettare”.

OBLO_Fashionfiles
 
Molto presente nella collezione un colore sofisticato e inconsueto, da indossare con cautela e disinvoltura: l’oro uno dei temi della winter issue di Fashion files magazine. Una cascata d’oro illumina abiti e capi spalla. L’oro e l’argento infatti aggiungono un tocco di luce all'inverno grigio, e non sono schiavi della stagionalità, perché senza tempo. Ecco allora piccoli pezzi, come kilt, camicia, trench color block, o  realizzati dalla combinazione dell’oro con il panno di lana e cachemire, dai colori maschili come il blu e il grigio, per renderlo ancora più scintillante e caldo.
 
Già presente a Roma e a Torino, da Gennaio 2014 Oblò di Ramona Perelli è in vendita anche a Londra.
 
 


invia ad un amico