x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

N░21 uomo debutta al Pitti


Alessandro dell’Acqua torna all’uomo e dopo dichiarazioni e smentite lancia la sua collezione uomo del brand N.21 al Pitti Uomo 85.  L’evento, svoltosi il 9 gennaio all’interno della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, è il Pitti Discovery Special Project – che da anni si impegna a costruire occasioni e opportunità per i creativi della moda - .  La scelta della Biblioteca Nazionale, una delle istituzioni culturali di maggior pregio e fama internazionale a Firenze, testimonia il profondo legame che le manifestazioni del Pitti hanno con la città e la sua storia.

n.21_fashionfiles
 
“La collezione uomo N°21 – dice Alessandro Dell’Acqua - è il completamento di uno stile che nasce pensato per la donna, ma che, in realtà, ha sempre attinto dal guardaroba maschile. Un’evoluzione naturale del mondo N°21, con codici di stile ben definiti. Ho voluto fortemente che la prima collezione uomo N°21 fosse presentata durante la prossima edizione di Pitti Uomo, proprio perché penso che sia l’evento ideale, capace di rispecchiare a pieno quella che è la filosofia della collezione”.

n.21_fashionfiles
 
Ecco allora sfilare l’uomo in blazer blu, pantaloni verde loden, camicia cammello, e in pizzo, che, lungi dallo scimmiottare i vezzi tipicamente femminili, esibisce un’eleganza senza sforzo – effortless, come recita la stampa sulle felpe -, e strappa alle donne l’esclusiva di tessuti come il merletto. Le forme semplici con dettagli in linea con i trends, rappresentano un’estetica maschile ricca ma non frivola.
 


invia ad un amico