x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Untags č unica come te

Quando il padel diviene glamour

Le tante virtų dell’ananas

Arrivano le sneakers Manila Grace

Alviero Martini porta la Sardegna al polso

Obag for Ukraine

La bella stagione č a tutto colore!

La prima collezione Blumarine Fine Jewelry

YOGA en plein air con Hanro

GLI INCOTRI DI CHANEL COCO CRUSH

SWATCH E L'Arte contemporanea

Questo č il tempo di Nefele

La virtual influencer dā voce alle imperfezioni e normalizza gli standard di bellezza

Missione congiunta: Rosa Venere o Celeste Urano in BIOCERAMIC MoonSwatch

Il colore del 2022 č un blu pervinca

Per chi sogna New York e il suo eclettismo

Lo stile verde in casa di Sonia Santella

Stella Jean Homme sfila al Pitti


La moda uomo è protagonista indiscussa a Firenze, dove si è aperta ieri la 85° edizione del Pitti Uomo. Tra novità e ritorni crea molto interesse la presenza di Stella Jean. La stilita italo – haitiana, che ha debuttato al Pitti nel giugno 2013, presenta per la stagione A/I 2014-2015 una collezione maschile nel solco della ''Wax Stripes Philosophy'' - forte sincretismo culturale tra gli stilemi di popolazioni lontane e di tradizioni occidentali, con una sfilata-evento, prevista per il 9 gennaio 2014, nella Dogana di via Valfonda.

stella_jean_fashionfiles

Grazie a realtà risolute e di grande concretezza come Pitti – afferma Stella Jeansi sta delineando sempre più la ferma volontà di un nuovo Rinascimento Italiano, sull’onda della tradizione del mecenatismo artistico.”

stella_jean_fashionfiles

La giovane stilista italo-haitiana, amata per le sue collezioni femminili colte, vitaminiche e superchic (l'ultima ha sfilato al Teatro Armani di Milano), torna a Firenze con Stella Jean Homme, come Pitti Italics, il programma attraverso il quale la Fondazione Pitti Discovery promuove e supporta le nuove generazioni di fashion designer e i marchi più interessanti che progettano e producono in Italia, con una proiezione internazionale in grande ascesa. 
 
stella-jean-sfilata_fashionfiles

Continuiamo a seguire con interesse il percorso di Stella Jean, l’evolvere delle sue collezioni in un sempre diverso melting pot di artigianalità e cosmopolitismo – dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione & eventi di Pitti Immaginema anche il loro presentarsi come veicolo di un progetto estetico e sociale”.


invia ad un amico