x
L'app di Fashion Files sarā disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Francesco La Rosa rivisita L'ultima Cena di Leonardo

Un omaggio ai 500 anni dalla scomparsa del genio leonardiano

Kidult for Action Aid

Se vuoi essere felice comincia...

Un incontro di stile, ironia e piacere: Iris Apfel e Magnum

L'icona della Moda Iris Apfel č il nuovo volto di Magnum

The Bridge e Vintag insieme per la TERRA

Economia circolare per dare nuova vita ad iconici accessori fashion

Alessandro Dell'Acqua annuncia sfilata N21 Co-Ed

A Milano a settembre passerelle congiunte per N21

Al via il Fashion Festival

Shopping experience imperdibile, aria di primavera e di festa

L’Estetista Cinica sbarca in Rinascente Tritone

Pop up store in Rinascente Tritone

Da Los Angeles le nuove tendenze Beauty

Intervista a Grazia Zuccarini

Fossil lancia una retrospettiva RI(E)VOLUZIONARIA

Arriva la Archival Series

Accordo fra tecnologia smartwatch Fossil e Google

Unione vincente per il business degli orologi 'wearable'

La coppia strategica

Il libro novitā per comprendere e ritrovare l'altra metā del cuore

Un'idea da polso per celebrare l'amore

Baroncelli Lady & Night by Mido

LOVE IS IN THE AIR

la coppia di Fragranze esclusive 1872 by Clive Christian

Moschino sfila a Roma

Il 2019 inizia con un grande fashion show a Cinecittā

Tiffany illumina Via della Spiga

L’amore fa brillare la strada-salotto della moda milanese

La migliore compagna di viaggio

LUMIX LX 100, metti la tecnologia sotto l'albero

Art Special


Hanno i comune l’età – 30 anni -, l’amore per il colore e la creatività: sono il cantante Mika e il brand produttore di orologi Swatch. La collaborazione tra i due crea "Art Special", due orologi dai nomi esotici quali Kukulakuki e Kukulakuku.

mika-e-la-swatch-fashionfiles

Non avendo esperienza nel campo del design, l’approccio del giovane cantante è partito dalla storia, immaginando un totem/orologio che appare su un pianeta sconosciuto. Gli abitanti, dapprima diffidenti, iniziano a venerarlo per finire con il distruggerlo, poiché non esaudisce i loro desideri. Come una fenice, dalle ceneri del totem emerge l’orologio. La storia spiega la presenza del motivo pop sul cinturino e l’immagine che richiama una tradizionale maschera tribale sul quadrante. "La grafica è un mix di stili che si possono trovare in Marocco, in Tunisia e in altre parti dell' Africa e dell'Oceania", ha dichiarato il guest designer. "Le teste delle maschere tribali sono un mix di ispirazioni, è difficile individuare quello che potrebbero essere. Ma questo ha poca importanza poiché svolgono la stessa funzione: sono lì per ispirare curiosità e stupore. Volevamo che l'oggetto fosse percepito come qualcosa di mistico".

mika-e-la-swatch-fashionfiles

Mika entra così a far parte dell'elenco di artisti-collaboratori del marchio svizzero, che conta nomi che vanno da Keith Haring a Kiki Picasso e Keith Haring, da Sam Francis, ad Arnaldo Pomodoro, Alfred Hofkunst, Nam June Paik, Akira Kurosawa, Pedro Almodóvar, Spike Lee, David LaChapelle, Norma Jeane, Moby e Birdhead, solo per citarne alcuni.


invia ad un amico