x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

The Flexx: il comfort parla italiano


Le scarpe naif ed eco friendly.

Theflexx_fashionfiles
 
Un salotto ricco di storia e un’atmosfera rilassata e informale fanno da cornice ad Axel Kaiser, l’ingegnere tedesco a capo del brand toscano The Flexx. In occasione della presentazione alla stampa italiana del brand produttore di scarpe comfort, con una solida e antica esperienza alle spalle, Kaiser racconta come nasce il suo marchio e cosa lo appassiona.

L’amore per il viaggio e per l’esplorazione lo ha portato lontano dalla Germania, suo paese d’origine, l’atavico amore per le scarpe, lo ha riportato nell’azienda di famiglia, che vanta una tradizione nell’ambito calzaturiero lunga 200 anni. Nel 1838 nasce la prima fabbrica Ka&Ka in Germania – nel distretto di Pirmasens -, che avvia la produzione di  scarpe da donna di lusso. Trasferitasi in Toscana nel 1975, l’azienda inizia ad utilizzare le materie prime italiane e manodopera artigianale di alto livello.

The_Flexx/Axel_Kaiser_fashionfiles

The Flexx nasce nel 2006, grazie ad Axel Kaiser, pronipote del fondatore di Ka&Ka. Il nome del brand racchiude l’essenza delle scarpe che produce:  morbide, flessibili, confortevoli ma anche eco friendly. Venduto in tutto il mondo, dall’America alla Russia, senza trascurare la Cina e l’Europa, The Flexx ha progetti ambiziosi, e vuole puntare sui negozi monomarca. Il primo store in Italia sarà aperto in primavera a Roma, nel cuore della città, in via Cola di Rienzo.

The_flexx_fashionfiles_sleepers

La mission di Kaiser è quella di creare calzature di qualità, al “prezzo giusto”, attraverso lo sviluppo armonioso del connubio tra artigianalità e tecnologia, qualità e ricerca. La ricerca ha portato alla creazione di calzature leggere ed ecologiche, perché non utilizzano collanti, cromo e agenti chimici dannosi nella lavorazione dei pellami. La tecnologia, invece, ha creato il sistema di costruzione Stitch and Turn, grazie all’utilizzo di pellami pregiati, la tomaia viene ricucita sulla suola e poi rivoltata, così da conferire il massimo comfort.

Sebbene all’interno di The Flexx vengano impiegati gli ultimi ritrovati tecnologici, utili alla progettazione, Axel Kaiser sostiene l’importanza dell’elemento umano e femminile, soprattutto nel design:”è importante sentire le linee con la mano”.


invia ad un amico