x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Fate largo alla creatività: arriva Fashion Camp 2013




Il Fashion Camp, sta per riunire nuovamente sul territorio moda, bellezza e nuove tecnologie a confronto con designer della filiera corta, brand etici, fashion e beauty blogger, start-upper e digital influencer. Nuove figure e professionalità che veicolano lʼeccellenza e lʼavanguardia creativa del Made in Italy e che interagiscono tra rete e realtà confluendo al centro di un sistema, dove la persona e il fare sono indiscussi protagonisti.

L' imabarazzo della scelta tra 50 unconference aperte al pubblico che, dal palco del Fashion Camp, forniranno l’opportunità di condivisione di idee, progetti, nuove realtà e nuovi concept formativi. Blogging, giornalismo e digital PR, fashion blogging come professione, personal stylist a portata di smartphone, assistenti virtuali a guida del consumatore nei retails sono solo alcune delle proposte. Tanti ospiti e esperti delle nuove professioni che si avvicenderanno tra cui Stefano Chiarazzo, blogger di pubblicoldelirio.it, che presenterà in anteprima, il “Manuale per Vip su Twitter” e Stefania Virone Vittor con uno speach dedicato a brand e celebrities che parlano con il loro pubblico attraverso i social network.

Workshop gratuiti e all'avanguardia introdurranno alla pratica concreta: a grande richiesta torna quello di Tamara Nocco dedicato al cool hunting e alla scoperta di nuove tendenze, per continuare con IgersMilano la community di users di Instagram, il social network dedicato alla condivisione degli scatti fotografici e il suo rapporto con la moda, Wedding e cake design, fashion training, jewel designing, tipografia moda e “I segreti del maquillage” con la partecipazione di Valter Gazzano, national make up artist di Yves Saint Laurant Beauté, che condurrà anche il workshop riservato alle 4 blogger e alle 4 follower che meglio anno interpretato il mood Baby Doll Attitude, dal titolo “Diventa protagonista dei tutorial YSL con il mascara Baby Doll”. Mirko Pallera di Ninja Marketing terrà invece il workshop organizzato con Quag dal titolo Baby Doll”. Mirko Pallera di Ninja Marketing terrà invece il workshop organizzato con Quag dal titolo:“Create! Progettare idee contagiose”.

 



“Il mercato chiede a gran voce professionalità legate al digitale. Se le nuove generazioni sapranno declinare le nuove tecnologie con la sapienza antica di mestieri e tradizioni tutte italiane sarà una grande opportunità per tutto il comparto moda. Il FashionCamp indaga da quattro anni le più interessanti realtà innovative del settore e anche quest'anno non sarà da meno” dichiara Arianna Chieli, ideatrice dell’evento. “Racconteremo l’evoluzione di uno scenario. Moda e tecnologia insieme producono cultura, lavoro e reddito, dando nuova linfa a un settore che resta uno dei capisaldi del Made in Italy”.

Una novità nel fitto programma di iniziative, la tavola rotonda “Bloggers meet brands”. Un’indagine attraverso un talk informale per fare il punto sui rapporti che legano I grandi marchi a queste nuove professionalità, alla presenza dei principali protagonisti considerati oggi veri e propri digital influencer.

15 i designer e i brand da scoprire al Temporary Shop, vetrina mercato dedicata all’autorpoduzione e alla filiera corta dove sarà possibile vedere e acquistare abbigliamento e accessori realizzati in 2 collezioni originali simbolo dell’artigianalità targata Made in Italy.

Nella Philips Lounge, in anteprima assoluta, nuove tecnologie per la cura del viso, segreti da scoprire e consigli per la pelle al top a disposizione del pubblico.

FashionCamp 2013 mette in mostra la creatività e i segreti delle nuove professionalità, un fitto calendario di unconference, workshop e eventi gratuiti per il pubblico, rappresenterà la sintesi evolutiva del sistema moda e l’affermarsi di una fashion community sempre più ampia e produttiva.





invia ad un amico