x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Pupa Miglior Azienda Etica 2013


E’ un legame forte quello che da quattro anni unisce Pupa ad Emergency, la nota organizzazione fondata da Gino Strada.
Forte della propria vocazione femminile, il marchio italiano ha scelto ancora una volta  di sostenere un progetto di donne per altre donne: il Centro di Maternità di Anabah, in Afghanistan, nella valle del Panshis.



Il Centro, nato nel 2003 oggi è un importante riferimento dal punto di vista sanitario ma anche culturale perché ha portato negli anni a radicali trasformazioni: grazie alla collaborazione tra l’azienda ed Emercency oggi in questo centro i bambini nascono al sicuro e le donne lavorano: un doppio successo per entrambi, che ha consentito a Pupa di vincere il premio come Miglio Azienda Etica 2013.

 «Da premiare la costanza nell’aver sostenuto un progetto che oltre a celebrare la vita permette a molte donne di studiare e lavorare, in un paese dove sembrava impossibile» - ha commentato la giuria - «Complimenti a Pupa che ha scelto di aiutare in modo concreto le donne in una zona dove il tasso di mortalità materna e infantile è tra i più alti al mondo».
 
La premiazione, avvenuta nel cuore di Milano, nel suggestivo Palazzo del Giardino, è giunta ormai in Italia alla sua IX edizione e vede come p protagoniste le aziende cosmetiche italiane ed internazionali e una Giuria composta dall’élite dei giornalisti Beauty.




invia ad un amico