x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Guzzini. Infinito design italiano


All’ultima Triennale di Milano, in chiusura delle celebrazioni per il centenario della Fratelli Guzzini è stato presentato il libro “Guzzini. Infinito design italiano”, edito da Skira. L’idea è nata dall’incontro tra l’imprenditore e  presidente Domenico Guzzini e il designer e giornalista Moreno Gentili, curatore del volume che racconta i 100 anni di storia aziendale scandititi dalla collaborazione con alcuni fra i più importanti nomi del design da Luigi Massoni a Bob Noorda, da Antonio Citterio a Sottsass, da Rodolfo Bonetto a Karim Rashid.
Un'evoluzione fatta di passione, innovazione, ricerca, e creatività che ha portato l’azienda di Recanati a divenire da fabbrica di posate e articoli sanitari a colosso italiano nella produzione ed esportazione di articoli per la casa, la cucina e la tavola.
Il libro è arricchito dal contributo di importanti esponenti delle eccellenze italiane, da Luca Cordero di Montezemolo a Diego Della Valle a Oscar Farinetti, e racconta con immagini e parole come la ricerca della bellezza unita alla praticità sia la chiave di lettura che anima il lavoro di Guzzini e anche quel particolare sguardo sulle cose che ti permette di rendere protagonisti persino gli oggetti dall’utilizzo più semplice e quotidiano.




invia ad un amico