x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

Elio Fiorucci in mostra a Roma


Prosegue la collaborazione fra la catena di profumerie e l’icona della moda italiana che insieme a novembre scorso avevano lanciato la linea accessori Love Therapy, proponendo una originale tipologia di partnership nel mondo del beauty, e che oggi si ritrovano in un progetto ancora più ampio.

Fino all’8 marzo il secondo piano del punto vendita romano de La Gardenia sarà allestito con 33 pannelli, illuminati dai colori fluo dei neon degli storici negozi di Elio Fiorucci, che descrivono in un emozionante percorso di immagini come la sua filosofia, i suoi incontri, la sua arte abbiano dato un ineguagliabile contributo allo stile italiano attraverso direzioni e forme sempre attuali, originali e inaspettate. La mostra, attraverso un percorso documentario incredibile, racconta gli anni che hanno fatto la storia: le vetrine dei primi atelier di Milano e New York, gli opening party con gli artisti più illustri, con i personaggi del jet set internazionale, fra tutti Andy Warhol, Keith Haring, Truman Capote, Grace Jones, Brooks Shields, Oliviero Toscani, David Bowie e Mick Jagger, Red e Alana Stewart, Liza Minelli, Anthony Quinn, il momento di lancio della prima linea di occhiali (era il 1978 e nessuno stilista ne aveva mai firmata una prima di allora). Una mostra da vedere e rivedere dove Elio Fiorucci si rivela come creatore di mode, talent scout, imprenditore e comunicatore, promotore di fortunati incontri e artefice di connubi.

“Quando La Gardenia mi ha proposto di realizzare un progetto insieme, sapevo che sarebbe stato un successo. – così ha esordito Elio Fiorucci al Vernissage della mostra inaugurata presso l’atelier romano de La Gardenia – Il cuore de La Gardenia è la donna e in particolare la bellezza, una bellezza che è sinonimo di freschezza. La stessa che mi accompagna nel mio lavoro da sempre. Per questo ho pensato che sarebbe stato perfetto “vestire” una linea accessori con Love Therapy, la filosofia dell’amore che fa incontrare bellezza, stile e arte. Come anche questa mostra sottolinea, infatti, moda e arte non
possono vivere in modo distinto, devono viaggiare insieme
.” In anteprima la bellezza, quella che ha fatto storia. Quella di una vita dedicata a rivelare ogni forma d’arte, quella di Elio Fiorucci che si racconta in un percorso iconografico rivelatore dei momenti più salienti della sua appassionata carriera di stilista e di ambasciatore dello stile italiano


 
 
“Elio è unico. – racconta Fabio Pampani, AD de La Gardenia – La sua forza d’espressione che si rintraccia in qualsiasi attività lo impegni mi ha rapito da subito. La nostra linea accessori firmata Love Therapy ha avuto un successo immediato. Non
avevo dubbi. Soprattutto perché dietro i semplici 60 articoli che caratterizzano la linea, c’è una filosofia che accomuna La Gardenia ed Elio Fiorucci: promettere la bellezza, nei gesti di ogni giorno, scoprire e presentare nuove possibilità per regalarsi momenti di piacere per gli occhi e per lo spirito. Non si tratta solo di fornire il prodotto giusto, noi vogliamo creare una relazione con le nostre clienti e garantire un momento esperienziale sul negozio”. 




invia ad un amico