x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Un Talento per la Scarpa


Cari giovani ispiratevi agli indignados. La richiesta non arriva dai centri sociali o dai luoghi del dissenso, bensì da un’associazione che raggruppa i principali esponenti della moda calzaturiera (Casadei, Pollini, Sergio Rossi, Vicini). Uniti nell’associazione Sammauroindustria, da tredici anni promuovono “Un talento per la Scarpa”, concorso internazionale per giovani stilisti che apre le porte al mondo del lavoro. Per prendere parte è necessario realizzare bozzetti, ricerche stilistiche, prototipi, ispirati al tema “REBELS AND INDIGNADOS: Revolutionary Shoes”. In palio ci sono un periodo formativo di tre mesi e mezzo presso la Scuola internazionale di Calzature, il Cercal, e sei mesi presso una delle quattro aziende calzaturiere associate a Sammauroindustria.


 
La partecipazione al concorso è gratuita e riservata ai giovani nati dopo il 31 dicembre 1981. Non ci sono limiti di età, invece, per coloro che sono iscritti alle scuole di design, d'arte o di moda e il termine ultimo per la consegna delle domande è il 28 febbraio 2013. La giuria che vaglierà i lavori è composta dagli stilisti delle aziende calzaturiere di Sammauroindustria (Casadei, Pollini, Sergio Rossi, Vicini, Tgp) affiancati da un rappresentante del Cercal.
 
Coraggio allora, giovani e nuovi stilisti, tirate fuori la creatività che è in voi e stupite la giuria non solo con la tecnica ma anche con uno sguardo sulla realtà sempre attento e attuale.

invia ad un amico