x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

San Carlo sostiene la Fondazione Marco Simoncelli


Con la conclusione dell’operazione Super Message Sic, dopo sette mesi di solidarietà, nel mese di gennaio San Carlo ha incontrato Paolo, papà dell’indimenticato Sic  consegnando alla Fondazione Marco Simoncelli un assegno del valore di 105.870,00 Euro.



Una cifra importante, frutto di una campagna di generosità e solidarietà che vuole aiutare la Fondazione a mettere in atto i numerosi progetti che ha in cantiere, soprattutto il centro per ragazzi diversamente abili a S. Andrea in Besanigo (RN).
Inoltre, a Paolo Simoncelli sono stati donati il “muro” firmato da tutti i fan di Marco in occasione del Dedikato, e la carena del Team San Carlo Honda Gresini con le dediche mandate al 488 33 888, a sostegno del progetto Super Message Sic.

Il Presidente Alberto Vitaloni ha dichiarato: “”Marco, uno di noi”, me lo hanno suggerito i miei collaboratori, perché Marco nei due anni che abbiamo condiviso con il team, è entrato prepotentemente nella nostra famiglia, e chiunque di noi lo abbia conosciuto ne ha apprezzato l’allegria, la passione e quella voglia irrefrenabile di vincere. Questa operazione ci ha permesso di tenere vivo il suo ricordo e di stare vicino alla sua famiglia, sostenendola nei progetti che attraverso la Fondazione si stanno realizzando nel suo nome”.

Il papà di Marco, invece,  ringrazia così tutti coloro che hanno messo il loro impegno per un progetto così importante dedicato al figlio: “Ci sta particolarmente a cuore il nostro primo progetto in Italia, perché ci piace l’idea che chi ci ha sostenuto possa concretamente vedere cosa ha contribuito a realizzare. Inoltre ci piace l’idea di poter guardare ogni giorno da casa nostra la struttura che sarà intitolata a nostro figlio, perché sarà un po’ come poterlo rivedere ogni giorno. Ringrazio San Carlo per averci sostenuto in tutto questo tempo e tutte le persone e i fan di Marco che continuano a supportarci".




invia ad un amico