x
L'app di Fashion Files sarÓ disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







SVR celebra lĺAvocado day

La rivoluzionaria Swatch what if collection

I primi orologi quadrati di Casa Swatch

Sogno di una notte di mezza estate, a tavola

Sfila "Me, Myself and I"

Rose&Tulipani in tavola

ItalianitÓ, colore e stile

L'Occitane celebra l'Earth Day

Con il Balsamo solidale alla Verbena

Ai Caraibi senza passaporto? Si pu˛

Alla scoperta di Guadalupa e Martinica

Angelina Jolie e Guerlain Women for Bees

Urban Vision racconta il cammino delle donne

Breil svela la nuova campagna 'the Passengers '

In forma prima e dopo i 50 anni

VERSACE ALCHEMY ED arriva la bella stagione

Va in scena la Milano Fashion Week

Arriva la capsule GUESS ECO

i Metiers d'Art Chanel sfilano a Dakar

La rivoluzione Urban Fitness

Zucchero al posto del sale


Alzi la mano a chi non è capitato, almeno una volta nella vita, di confondere irrimediabilmente il barattolo del sale con quello dello zucchero. Il risultato sarà stato, nel 99% dei casi, disastroso. Ma le nostre tradizioni culinarie, specialmente quelle del sud Italia, ci offrono una serie di interessanti varianti agrodolci in grado di  rivelare molte sorprese. In questo numero vi racconto una ricetta a dir poco deliziosa che mi ha trasmesso la mia nonna: e le nonne, si sa, raramente in cucina si sbagliano! Anche quando usano lo zucchero al posto del sale.
No, non si tratta né della classica torta ai pinoli e nemmeno di un arrosto della domenica: la ricetta è quella delle Zucchine in Agrodolce, un contorno che affonda le sue radici in Basilicata, terra luminosa, aspra, e montuosa, con erbe aromatiche e selvatiche che lasciano nell’aria un inconfondibile profumo…di Lucania!

La mia nonna le chiamava anche “Zucchine in salsa ricca” per distinguerle da quelle “più povere”, condite solo con la mollica del pane. Ma anche in questa variante, si tratta di un piatto dalla semplicità disarmante, pronto in pochi minuti, eppure così evocativo, tradizionale e modernissimo allo stesso tempo.
Vediamo come fare...

Ingredienti per 2 persone:
3 zucchine
1 uovo
farina
1 limone
Olio extravergine di oliva, sale e zucchero q.b.

 
Difficoltà: minima
Tempo: 20 minuti

 
Procedimento:
Tagliate le zucchine a rondelle abbastanza fini (se volete potete utilizzare una lama zigzagata che darà alle vostre zucchine una forma ondulata e divertente). Infarinatele leggermente e poi passatele una ad una nell’uovo, precedentemente sbattuto con un pizzico di sale. Friggete in poco olio bollente e fate cuocere per bene da entrambi i lati, fino a che non diventeranno croccanti...



Scolate e lasciate asciugare su un foglio di carta assorbente. Impiattate e passate sopra una spolverata di zucchero (sì, zucchero, avete letto bene!), all’incirca un cucchiaino: tocco finale, irrorate con del succo di limone. Lasciate freddare e servite a temperatura ambiente. Il risultato sarà davvero sorprendente: zucchine croccanti e leggere, rese ancora più irresistibili dall’inaspettato sapore agrodolce sprigionato da ogni singola rondella. Un contrasto che lascerà a bocca aperta voi e i vostri ospiti!

Buon appetito!



- Valentina Di Domenico - 



invia ad un amico