x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Elisabetta Canalis in Intimissimi Ultralight with Cashmere

Un tuffo nel 1984 con al polso la Bioceramic Swatch

L’estate è più cool con SwatchPay!

Arriva la prima collezione IKEA streetwear

Angèle e i suoi occhi protagonisti in Chanel

Il fenomeno Primark conquista l’Italia

nuovo e suggestivo store Veralab nella Città Eterna

La rivoluzione di Swatch continua con BIOCERAMIC

Coco Chanel incontra Geronimo Stilton

La special collection Swatch che celebra l'arte del MoMA

‘Le Asimmetrie del Tempo’ di Accademia Koefia

It’s DETOX TIME

Amore è ...una romantica colazione a letto

Milano Fashion Week Women’s Collection

Manila Grace e la sua Poppy bag

Il tempo dell'amore di Alviero Martini

Louis Ghost di Kartell


E' la sedia di design più  diffusa al mondo e spegne quest'anno le sue prime dieci candeline! 10 anni di successi grazie all'estro e alla genialità del designer Philippe Starck che un giorno si è inventato la Louis Ghost, una seduta in plastica realizzata per Kartell nel 2002 e divenuta un best-seller assoluto.



La Louis Ghost ha rivisitato la tradizione, ha sfidato la tecnologia ed è diventata la sedia più famosa del design. Kartell e Philippe Starck sono riusciti in un'impresa che sembrava impossibile: far rivivere lo stile Luigi XV nell'essenzialità della plastica per un prodotto attuale.
Questo successo ci mostra il modo in cui, quando la visionarietà di un designer incontra la lungimiranza di un'azienda, possa nascere un oggetto senza tempo destinato all'immortalità. Sinonimo di avanguardia, banco di prova per le più svariate sperimentazioni, trasformazioni e interpretazioni, perfetto rappresentante della filosofia creativa di Kartell, Louis Ghost ha inaugurato un'epoca e in soli 10 anni sì è imposta come icona di stile assoluta.



"Il successo universale della sedia Louis Ghost", racconta Starck, "non viene dalla progettazione, ma dalla memoria comune. La Louis Ghost è stata eleborata dal nostro subconscio collettivo, non è che il risultato del nostro passato, del nostro presente e del nostro futuro".

Buon compleanno Ghost!



invia ad un amico