x
L'app di Fashion Files sarà disponibile a breve, compatibile sia su piattaforma IOS che Android.
x
Ti piacciono la moda, il cinema, il design e le nuove tendenze?

Se vuoi far parte del nostro team, condividere con noi il tuo talento, le tue esperienze e i tuoi progetti scrivici a: info@ideamoon.it







Kipling spegne 30 candeline

Sul mercato una capsule dal mood anni ’90…

Hermès apre Silk Milk

Il temporary shop dove la seta incontra il vinile…

Design SOFT & STRONG

Il Design è Double face

Etzy passa al 3D

Il marketplace americano sconfina nel mondo ‘reale’…

Torna a Milano il Photo Vogue Festival

Quando gli abiti parlano (anche) di politica...

“La bellezza è il risultato, l’uomo è l’incipit”

Intervista a Paolo Rizzatto, l’Architetto che ha regalato a Milano la nuova darsena...

Tiffany apre per colazione

Ecco il blue Box cafè nel flagshipstore di NYC…

Lapo Elkann e Garage Italia Customs inaugurano una nuova sede

L’officina delle meraviglie apre a Milano…

Gufram e Fabio Novembre celebrano el dìa de los muertos

Una nuova edizione limitata di Jolly Roger...

The Box

L’Hub milanese che progetta in stile "millenial"…

Torino si accende di design con Operae

Porte aperte al Lingotto dal 3 al 5 Novembre…

Hemp Embassy

L’ambasciata della Canapa si trova a Milano...

‘Wallcoverings01 MissoniHome’

Jannelli&Volpi incontra Missoni e veste le pareti con stile…

Sergio Tacchini rilancia l’iconica Ghibli

Torna la storica tracktop resa celebre da Mc Enroe…

50 anni di IED

Una mostra e non solo per una ricorrenza speciale…

Moleskine e Lettera 27, da oggi insieme come Moleskine Foundation

“vogliamo ispirare nuove generazioni di pensatori”...

Linecheck Festival invade a Milano



di Andrea Vittoria Giovannini

Ogni angolo del mondo è ormai prospero di eventi musicali, ce n’è per tutti i gusti: indie, rock, soul, electronic, funk e ogni possibile sfumatura tra questi generi. Cosa fa la differenza, allora, nella proposta di Linecheck? Tanto per cominciare non si tratta di un parco tematico in cui si suggerisce il giusto dress code per saltellare sotto al palco – non che vi sia nulla di male - nel bel mezzo del deserto o in un verdissimo parco nord Europeo. Il motivo per cui Linecheck si differenzia da molti suoi “rivali” altrettanto blasonati è senz’altro una programmazione che non mette il focus soltanto su una line-up di artisti internazionali che disegneranno un patchwork musicale da brivido, ma anche un calendario fittissimo di incontri, talk, sowcases e presentazioni di case history dedicate sia agli appassionati che agli addetti ai lavori.
 
L’appuntamento è in Via Tortona dove gli ampi spazi di BASE Milano ospiteranno le performance di artisti già arrivati da tutto il mondo con le loro band o i loro vinili, gli incontri più intimi pensati per il pubblico più curioso e gli operatori del settore – il cui accesso è possibile sempre su acquisto dei relativi biglietti – troverà ospitalità in una location di eccezione sempre su Via Tortona, stavolta al 31: Archiproducts | Milano. Un progetto in 4D generato dall’e-commerce archiproducts.com che nasce come vero touch point fisico dove grandi brand del design hanno reso magico questo palazzo dei primi ‘900 distribuito su due livelli, costruendo un atmosfera dove il design incontra la tecnologia e si moltiplicano le idee: il set perfetto per un festival multi-focused come Linecheck. Buon ascolto!
 
www.linecheckfestival.com

invia ad un amico